Pagine

domenica 3 gennaio 2021

Promesso.. giuringiurello.

Metà dei miei contatti su Facebook ha fatto il post di fine anno.
Una volta si aspettava quello del presidente della Repubblica, a reti unificate, che cercava di ispirare quel popolo strano che siamo noi italiani, un pò creduloni, un pò menefreghisti, un pò sentimentali, un pò sognatori.
Lo faceva il presidente un pò per tutti e se uno non era d'accordo o non c'aveva voglia quell'anno cambiava canale o spegneva proprio la tv.
Quest'anno i sapientoni e tuttologi hanno parlato dalla loro pagina Facebook, tanti buoni propositi, tante belle parole. 
Non voglio sembrare una snob del cazzo anche perché di snob non c'ho proprio un cazzo, né il modo di fare, né il circolo d'amicizie né tanto meno i soldi ma, dicevo, ho fatto caso a chi ha deciso di prendere il posto di Matterella quest'anno e sono arrivata alla conclusione che è tutta gente che potrei mettere nello stesso identico gradino di un'ipotetica piramide sociale. Gente che tra qualche giorno pubblicherà il suo sdegno per il nuovo gommone sbarcato sulle nostre coste, che griderà l'Italia agli italiani, che sotto sotto penserà che comunque quella se l'è andata a cercare.
Tutti ad augurarsi un anno migliore del 2020, un anno senza pandemia, senza guerra, senza violenza e poi quella è una puttana, quello lo ammazzo di botte, a quello tolgo anche le mutande mentre cammina.
Pace e amore insomma.
Passa il 1 Gennaio, passano gli auguri, le feste sono finite (si, ok ci sarebbe l'epifania ma chi vuoi che se la inculi l'epifania..) e torniamo gli stessi di sempre, a pensare le stesse cose tanto chi vuoi che se lo ricordi il post di fine anno superato da altri mille link sul Covid (Vaccino si? Vaccino no?) e video ricette su come smaltire Pandoro, Panettone e cibo nel frigo.
Ma lo vedete che le promesse del 31 dicembre non durano neanche 24 ore? E' cosi necessario farle in mondo visione? 
Nessuno usa più un diario? un'agenda? dei post-it? il block-notes dello smartphone? 
Ma poi perché tutti il 31? Non potete distribuirvi nei restati 364 giorni l'anno?
Eh dateglielo un pò di respiro a 'sto 31 dicembre.. tutti accalcati addosso a lui.. grazie che poi vi manda affanculo.

Io non ho mai creduto nei buoni propositi di fine anno.
In genere mi faccio passare via velocemente questo giorno, giorno che odio con tutto il cuore solo per traumi che ho dovuto subire e che pensavo fossero rilegati al passato ed invece, piccola news, si sono ripresentati anche questa volta.
Grazie al cazzo se faccio una fatica immensa ad uscire fuori da questo burrone di ricordi dolorosi che di mollarmi non c'hanno voglia.
Li dovrei lasciare andare ma... come?
Mi sono promessa di non parlare più dell'argomento con nessun altro.
Che le persone ti vogliono bene ma non sono pronte a farsi carico del tuo fardello. Neanche quella persona che sai essere un gradino superiore alle altre. Lo sai, lo percepisci. Forse lo è più delle altre della tua vita passata, forse lo reggerebbe anche il colpo, forse farebbe la differenza ma io ho troppa paura di rischiare. Ho troppa paura nel scoprire che reagirebbe come chi mi ha voluto bene il passato ma questo proprio non l'ha saputo o non l'ha voluto gestire. 
Ho capito che le persone possono volersi bene ... esserci gli uni per le altre ma nelle cose di ogni giorno, nelle sofferenze comuni.. in quelle extra si perdono. E si perdono per sempre.
Cosi, sebbene mi sia capitato di essere sul punto di lasciarlo andare questo ricordo doloroso poi mi sono ricordata della promessa di non parlare più e la mia bocca si è cucita da sola. 
E se mi state chiedendo quando ho fatto questa promessa.. in quale giorno dell'anno vi confesso che non me lo ricordo proprio. 
E forse adesso capisco perché gran parte della gente che popola la piramide sociale sceglie il 31 dicembre... cosi è più facile ricordarselo.
Ma io preferisco non ricordarlo che promettermi qualcosa il 31.
Mi auguro solo che un giorno io e il 31 possiamo stringerci la mano, senza per questo essere amici, ma almeno deporre le armi per un pò.
Capisco che quella che perdo sono sempre io e al 31 non gliene frega niente stringere un armistizio ma sta continuando a sparare sulla Croce rossa italiana.. un pò di umanità per il prossimo anno non sarebbe male.
Già... non sarebbe proprio male. 








10 commenti:

  1. Sei tu che non ne vuoi parlare con me...

    RispondiElimina
  2. Comunque hai azzeccato in pieno :-D

    RispondiElimina
  3. mamma mia che brutto colore er nero e non te ne sei privata nemmeno sur tuo blogghe.
    Detto poi da me, un pessimista razionale. Ecco, un po' di razionalità e tanta salute, me ariccomanno

    RispondiElimina
  4. Per fortuna non ho facebook...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alle volte penso di cancellarmi.. poi opto per nascondere alcune persone e amen.

      Elimina
    2. Perchè le persone usano facebook per dare sfogo alla loro stupidità e la cosa mi urta

      Elimina