Pagine

martedì 16 febbraio 2016

Book: A volte ritorno.

E se Dio, assente per oltre cinque secoli per una vacanza -una settimana nel mondo celeste- rientrasse nel suo ufficio -il Paradiso- e venisse aggiornato sugli ultimi avvenimenti degli uomani e scoprisse che tutto è andato a puttane, come pensate che la prenderebbe?

<< Dio alza gli occhi e vede Gesù avvicinarsi con passo scazzato, mentre Jeannie* richiude il portone alle sue spalle. [....]
Dio si riavvicina con il bicchiere, nascondendolo con la mano, mentre Gesù continua. - Sei abbronzato.
- Ti pare? - chiede Dio.
- Jeannie c' aveva preso. Dovresti staccare più spesso.
- Tu dici? - domanda Dio, passando l'acqua a Gesù.
- Cazzo, sì. Ogni tanto è sacrosanto prendersi del tempo per... per se stessi, no? Ci sta dentro...
- Capisco. - Dio lo guarda con un sorriso, mentre Gesù lascia a metà la frase per buttare giù una bella sorsata.
- Blllrrrreaaahhhhh! - fa Gesù, sputacchiando l'acqua dappertutto. - Ma che cazzo è ...
- UN PICCOLO ASSAGGIO DEL FIUME GANGE PRELEVATO OGGI POMERIGGIO!
- Un picc.. Cosa?
- USANO QUEL POSTO COME UN CAZZO DI CESSO MENTRE TU CAZZEGGI GIORNO E NOTTE, PIGRO STRONZETTO DEI MIEI COGLIONI! >>

[* è la segretaria di Dio]

Dio si è incazzato.
Convoca una riunione straordinaria con i suoi fedelissimi, consulta statistiche, fuma spinelli, si indigna, ride e pensa. Fa visita pure al suo fedelissimo rivale, Satana. Poi decide.
Decide di rimandare suo figlio, Gesù Cristo, a diffondere quell'unico comandamento che Mosè aveva deciso di storpiare, FATE I BRAVI.
Cosa fa Gesù nel nostro secolo? Come diffonde il suo comandamento? Di chi si circonda durante questa sua -seconda- vita sulla Terra? Ma soprattutto.. avrà una sorte migliore?

E' geniale.
Fa ridere. Fa riflettere. Fa anche commuovere. Fa di nuovo ridere. 
E fa capire che la lotta tra il Bene e il Male non è mai finita.

<<Jaennie si è presa una giornata di ferie per ripigliarsi dalla sbornia, come tutti quelli dell'ufficio, così Dio in persona digita le tre cifre, e l'enorme schermo per le videoconferenze si accende non appena preme l'ultimo 6. 
Qualche squillo poi un Satana con gli occhi pesti risponde. E' in kimono, seduto sul bordo del letto. - Buongiorno, pezzo di merda! - gli dice allegro Dio. - Non ti avrò mica svegliato, eh!
- Vaffanculo, - risponde Satana. C'è qualcosa nel letto, un cavallo o roba del genere. - Che cazzo vuoi a quest'ora?
- Il diavolo fa le pentole, ma... Come vanno le cose laggiù?
- Ma vai a fare in culo, - risponde Satana con uno sbadiglio.
- Perché da quello che vedo qui dovresti essere molto, molto, molto abbacchiato, caro mio...
- Bravo, bravo. Divertiti, coglione. Non è certo finita qui. Hai vinto una battaglia, ma non la guerra. Io me ne torno a letto. Perché voialtri non ve ne andate affanculo insieme, e ci rivediamo all'inferno? >>

Amen. 

12 commenti:

  1. Geniale come storiaXD Ho riso di gusto dalla segretaria al cavallo nel letto di Satana! Complimenti:)

    RispondiElimina
  2. ridere davvero, ridere di gusto

    RispondiElimina
  3. Ahahahahaha non c'è pace né per i buoni né per i cattivi.
    Maaa... non era "fate i buoni"? :P

    RispondiElimina
  4. anche a me era piaciuto: più la seconda parte della prima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho adorato le parti con Dio. :)

      Elimina