Pagine

lunedì 5 ottobre 2015

Non sapere è stressante [qualche sera fa]

Non sapere è stressante.
Non sapere ti fa venire una crisi di ansia mentre sei al lavoro, quello temporaneo, e ti manda in confusione anche se gli altri non se ne accorgono.
Non sapere ti sta facendo perdere un sacco di capelli. Li vedi sempre più radi e ti fa venire ancora più panico.
Ci mancava anche questa, ti dici. Non bastavano i chili in più,  i problemi ormonali, la timidezza, l'apatia ... no,  aggiungiamo la calvizia. 
Non sapere per cosa valga la pena alzarsi la mattina fa venire voglia di restare ancora più a letto. Non aprire gli occhi. Non indossare altro se non il pigiama. Non alzare neppure la serranda.
Chiudere con il mondo esterno.
Non sapere a chi chiedere aiuto. Non sapere neanche che farne.
Non ci riuscirò mai.
Ecco una cosa che so.
Adesso posso andare dormire tra le lacrime amare di una nuova sera.

4 commenti:

  1. Ciccia, quando vuoi scrivimi. Non sarò uno psicologo ma ho una certa competenza nel campo dello stress autoinflitto.

    RispondiElimina
  2. Io so il motivo per cui mi alzo la mattina, ma non riuscire a farlo forse è più avvilente. Buon tutto, comunque.

    RispondiElimina