Pagine

domenica 28 dicembre 2014

Rendiamoci conto che un altro anno è passato. 2014.

Rileggo il vecchio post dell'anno scorso e mi chiedo cosa ci sia stato di diverso quest'anno.
Tutto e niente, mi viene da rispondere.
Sono sempre più convinta che le cose cambiano giornalmente ma un grande filo conduttore ci conduce anno dopo anno in questa che è la vita di ognuno di noi.
Certo, ci sono eventi, persone, situazioni che scompigliano la nostra esistenza, facendola passare da un estremo all'altro, creando un cratere, un' eruzione, una tempesta che mai ci saremmo immaginati.
Dall'altra parte se, davvero, fosse tutto statico non avrebbe totalmente senso continuare a vivere anche solo un giorno in più.

E quest'anno anno, cosa è successo?

4.01: Titolare mi comunica che a partire da oggi, il sabato e il lunedì mattina devo scendere anche di mattina per un aumento mensile di 50 euro. Accetto. Ma dopo la prima mezza giornata in più, causa calo di lavoro, ritira la proposta e io continuo a sopportarmelo solo i pomeriggi.
16.01: "Al giorno d'oggi essere gentili è talmente raro che la maggior parte delle volte in cui lo sei, le persone pensano che tu ci stia provando".
21.01: Guardo Il lato positivo e mi riprometto di comprare il libro. Ancora non l'ho fatto.
23.01: "Ti auguro tante belle cose, dall'alto, pesanti e in testa".
10.02: "Amici, fratelli, concittadini. Parlate con pochissime e selezionate persone, uscite insieme, conosceteli a fondo. Mangiate con loro nei migliori ristoranti la carne al sangue e il vino. Stringetegli un ginocchio quando sedete ai tavolini di un bar, non sprecate dichiarazioni e fuochi d'artificio, buoni solo per chi non sa abbassare la voce e tendere le orecchie. Comprate cose inutili e bellissime e camminate sotto la pioggia felici di non si sa cosa" (Marianna, Cose che non esistono)
14.02: "Scusate, ma il 14 è San Valentino o Natale? No, perché tutte queste renne mi confondono".
17.02: "Purtroppo oggi non si può fallire e questo comporta la frammentazione della vita come storia, in cui le scelte sbagliate non sono considerate parte del viaggio, ma errori da cancellare, come se non fossero mai esistiti. Ma la vita non è come le vecchie lavagne. Non c'è il cancellino, come pretende un'antropologia dis-integrata, cioè che letteralmente, non integra la vita tutta, non l'accetta come totalità, ma ne accoglie solo i pezzi scintillanti (come se fosse possibile). Cerco di fare capire loro che quell'aggiustamento di rotta è solo questo: un aggiustamento di rotta. Il porto è rimasto lì" (A. D'Avenia).
25.02: "Una cotta dura solo per un mese massimo quattro mesi. Se eccede, sei innamorato. E se sei innamorato, sei nella merda".
10.03: "Beati quelli che, in soli cinque minuti, sanno dirti chi sei. Io dopo tanti anni vissuti ancora non ho capito dove mi trovo".
11.03: L' Ade mi comunica che verrà presto. A Palermo. A casa mia. E' festa!
15.03: Faccio liste su cosa fare vedere all' Ade, su cosa farle mangiare, che film vedere...
17.03: Arriva un quarto di secolo. Lo festeggio tre volte! (Il resoconto QUI)
20.03: "Leggete, dannazione. Prendete quel libro e perdetevi in storie senza fine, in modi sconosciuti. Innamoratevi dei vostri personaggi preferiti, arrabbiatevi se qualcosa va storto, abbiate ansia in un momento di suspance, emozionatevi per le loro avventure, perdetevi. I libri salvano". E io amo essere sempre salvata da loro.
2.04: "Sii quel tipo di donna che, appena poggia i piedi a terra ogni mattina, fa dire al diavolo: <<Oh merda, è sveglia!>>".
4.04: Mi programmo le pulizie grosse di primavera. L'amata mia deve trovare tutto perfetto.
21.04: Pasquetta all'ippodromo. Quando il posto di lavoro di papà diventa luogo di incontro, di risate e di arrostite a cielo aperto.
7-14.05: Io e l'Ade ce la spassiamo a Palermo. ( Il resoconto QUI)
18.05: Finisce il campionato di calcio 2012\2013. Riusciamo ad entrare in Europa League.
21.05: Prima questo  e poi questo. Io e lei ci perdiamo.
7.06: "Se riusciamo a vedere la bellezza negli altri, perché non possiamo vederla anche in noi stessi?".
12.06: Iniziano i Mondiali di calcio in Brasile. Noi facciamo la nostra ennesima figura demmerda.
20.06: "Prandelli: <<Se facevamo goal la partita sarebbe stata diversa.>> Sugli spalti: <<GRAZIE AL CAZZO>>"" Questa ne è un esempio.
24.06: "La conoscete quella barzelletta che dice: <<Ci sono tre gruppi di italiani, spagnoli e inglesi, che si trovano all'aeroporto....>>. Questa è un'altra.
26.06: "Ci passerà accanto l'amore della nostra vita ma saremo impegnati a chattare con uno sconosciuto che non incontreremo mai".
10.07: "Figure di merda simili nemmeno noi italiani nelle guerre mondiali guarda..." La Germania batte il Brasile 7 a 1.
13.07: La Germania batte l'Argentina e vince il titolo mondiale.
26.07: Titolare deve ancora fire di pagarmi il mese di Giugno. Ci sono problemi grossi.
31.07: "Israele che si rifiuta di riconoscere la Palestina è un pò come se la Madonna di fatima rifiutasse di riconoscere la Madonna di Medjugorje".
1.08: E' Happy Croatoan Day!
2.08: "La vita sarebbe decisamente più semplice se quando devi affrontare delle situazioni difficili partisse una musichetta di sottofondo".
4.08: Per tutto il mese di Agosto non vado a lavoro. Ferie forzate, non pagate chiaramente.
12.08: Se ne va uno degli attori della mia infanzia. Ciao Robbie Williams.
28.08: Passano cinque anni mentre gli operai distruggono il bagno.
30.08: Mai frequentare i Massoni. (Questa la capirà solo SuperSimo).
31.08: Ricomincia il campionato di serie A, stagione 2014\2015. Forza Inter! Amala!
1.09: Torno a lavoro.
5.09: Oggi è Così.
10.09: "I biscotti con l'uvetta che sembrano biscotti al cioccolato sono il motivo principale per cui ho problemi di fiducia".
14.09: L'Inter vince contro il Sassuolo per 7 a 0: Ma hanno rimesso la partita dell'anno scorso?
17.09: Sto di merda ma qualcuno mi tende una mano. Mi fa le domande giuste sebbene io non abbia ancora risposte.
18.09: Io, Grootina e Laurella andiamo al Wok one ed io mi innamoro dei noodless.
21.09: "Sai perché cadiamo Bruce? Per imparare a rimetterci in piedi". (Il cavaliere oscuro, il ritorno)
24.09: "C'è chi nasce per non essere mai in pace con se stesso" ( hottanta)
25.09: Uno spiraglio di luce nel cielo nero. Quando si vuole bene a una persona è difficile mandarla via dalla tua vita.
2.10: Mia figlioccia compie due anni. Ed è sempre più bella.
20.10: Ho la possibilità di cambiare lavoro ma salta a prima giornata.
29.10: Incontro con Claudia! Finalmente una blogger palermitana.
1.11: Titolare mi paga... settembre :-\
19.11: Scoppia una "bomba" al lavoro e Titolare va via. I suoi genitori prendono le redini del negozio e per me e collega inizia un periodo più stressante del solito. Sistemo anche i capelli.
5.12: "Se si definisce una situazione come reale, essa sarà reale nelle sue conseguenze". (Teorema di Thomas, dal blog di Cindy)
12.12: Torna Titolare. Si festeggia (fino alla prossima lite con la sottoscritta, s'intende!)
23.12: Io, SuperSimo e Grootina ci scambiamo i regali. Amiche come loro non esistono.
24-25.12: Viglia e Natale all'insegna di alcool, regali, giocate a carte e cibo, tanto cibo.
26.12: Incontro velocissimo con hottanta, che è sempre bello rivedere! (Se solo avessimo più tempo..)
28.12 Come un anno fa (2013), scrivo questo post.

Cosa voglio l'anno prossimo?
La felicità? Mmm.. quella la chiedo sempre ma la verità è che arriva quando tu lo vuoi.
No, quest'anno voglio osare.
Quest'anno mi accontento di lui.


In fondo non mi sembra di chiedere l'impossibile...
Oh, Buon anno. 

26 commenti:

  1. Evviva il croatoan day!
    Te l'ho mai detto che, nella prossima vita, spero di rinascere ruguru?
    Ok, la smetto.
    Tanto love.
    E buon anno!
    Anch'io ho una richiesta per l'anno nuovo.
    Tu sai qual è, vero?
    Non farmi ripetere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima mi devi spiegare cosa cavolo è il ruguru :D
      Spero vivamente di esaudire la tua richiesta. Magari per aprile\maggio :D

      Elimina
  2. Se mi mandi il tuo indirizzo ti spedisco via posta prioritaria questo pezzo di manzo al sangue che tanto ti piace:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sei una vera amica e se fai quello che dici giuro che dirò per sempre arancinO :D

      Elimina
    2. Mandami l'indirizzo xD
      Ma sappi che lo faccio solo per l'arancinO xD

      Elimina
  3. Hai fatto un bel passo avanti... credimi :-*

    RispondiElimina
  4. Alla fine, se le analizzi, ci accadono sempre un sacco di cose belle. So che è un lavoraccio e una bella fatica ma concentriamoci su quelle.

    Ti abbraccio forte e sii serena <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce ne rendiamo conto sempre dopo.
      Ti abbraccio anch'io :-*

      Elimina
  5. C'e' chi chiede un posto fisso... tu ti accontenti di poco, in fondo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il posto fisso è leggenda, fantascienza, immaginazione.
      Lui è realtà ;)

      Elimina
  6. Ammazza, io non ricordo già più nulla xD Però Jensen lo ricordo eccome....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io scrivo tutto nella mia agenda (svelato il segreto :D)
      Jensen non si può dimenticare...

      Elimina
  7. Mi fa piacere che ricordi tutto!! cmq io ti auguro di osare sul serio...auguri!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e' esattamente quello che mi ci vuole :)

      Elimina
  8. Apperò, chiedi poco!
    Un anno se non buono migliore (ma meglio buono, dai!)!!!

    RispondiElimina
  9. Che post spettacoloso! Ci sono stati anche i mondiali già...
    Buon anno Cri! :) Bacioni

    RispondiElimina
  10. Per l'anno nuovo vogliamo solo cose bellerrime (come Jensen!) :D
    Buon anno :-*

    RispondiElimina
  11. Arrivo in ritardissimo!! Bel post, brava! Mi piace molto questo riassunto dell'anno così ironico. Tanti carissimi auguri di nuovo!

    RispondiElimina