Pagine

giovedì 28 agosto 2014

Nothing left to say. (Si, non c'è più nulla da dire..)



Chi sa per quanto tempo
Sono stato sveglio ora?
Le ombre sul mio muro non dormono
Continuano a chiamarmi
A chiamarmi con un cenno ...
Chi sa che cosa è giusto?
Le linee diventano sempre più sottili
La mia età non mi ha mai fatto saggio
Ma io continuo a spingere su e su e su e su

Non c'è più niente da dire ora ...
Sto rinunciando, rinunciando, hey hey, rinunciando ora ...
Non c'è più niente da dire ora ...
Sto rinunciando, rinunciando, hey hey, rinunciando ora ...

Sotto la mia anima
Mi sento un motore
Collasso come ritiene il dolore
Se potessi chiudere solo fuori
Sono venuto troppo tardi
Per vedere la fine ormai
Anche se la mia strada è sbagliata
Continuo a spingere avanti e avanti e avanti e avanti

Non c'è più niente da dire ora ...
Sto rinunciando, rinunciando, hey hey, rinunciando ora ...
Non c'è più niente da dire ora ...
Sto rinunciando, rinunciando, hey hey, rinunciando ora ...

Continuo a cadere, continuo a cadere ...
Se potessi solo salvarmi
Sto affogando nelle acque della mia anima

Non c'è più niente da dire ora ...
Sto rinunciando, rinunciando, hey hey, rinunciando ora ...
Non c'è più niente da dire ora ...
Sto rinunciando, rinunciando, hey hey, rinunciando ora ...

4 commenti: