Pagine

sabato 9 agosto 2014

Ho fatto Fran.

Fran è il rumore del quadro che si stacca dal chiodo, lo dice lui.
Il mio cuore ha fatto Fran. La mia testa ha fatto doppio Fra.
Ma che vita è una vita passata ad evitare le delusione per non perdere l'illusione che essa annullerebbe?
Che senso ha pensare, farsi opinioni, decidere cosa è per noi giusto e sbagliato se poi non si è in grado neppure di vivere in questo mondo?
Può essere una delusione più brutta di un' illusione? Può fare davvero così male?
Rischi di non rischiare.
Rischi di non rischiare.
Me lo ripeto fino alla nausea nella mia testa.
Rischi di non rischiare.
Ma cazzo... la paura, l'angoscia sono una brutta bestia.
Basterebbe così poco per respirare. Per essere se stessi. Senza pensare agli altri, a cosa penseranno, a cosa faranno, ai loro stupidi giudizi.
A volte si finisce per ferire le persone che si amano.
Più spesso finiamo per uccidere noi stessi affinché ciò non avvenga.
..................
La paura non fa mai Fran?

14 commenti:

  1. Un giorno chiuderai gli occhi davanti alla paura e rischierai. E quando ce la farai, le paure che avevi faranno un gran fran. Vai e colpisci, cacciatrice!

    RispondiElimina
  2. A me Baricco, me manna ar manicomio.. e quel monologo l'ho anche recitato a teatro.. un godimento senza pari..
    tornando a noi.. rischiatela sempre. La sicurezza offre serenità, ma la felicità è un'altra cosa... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione. La felicità è davvero altra cosa.

      Elimina
  3. Forse te l'avevo già postato, ma per questo post è perfetto (direi meglio di Baricco ;-)).

    Di che hai paura, imbecille? Della gente che sta a guardare? Dei posteri, per strano caso? Basterebbe una cosa da niente: riuscire a essere te stesso, con tutte le stupidità attinenti, ma autentico, indiscutibile. La sincerità assoluta sarebbe di per se stessa un documento tale! Chi potrebbe muovere obiezioni? Questo è l’uomo, uno dei tanti se volete, ma uno. Per l’eternità gli altri sarebbero costretti a tenerne conto, stupefatti.

    (La formula, Dino Buzzati)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, me l'avevi già postato ed è, veramente, un grande bel pezzo.

      Elimina
  4. <3 dopo un Fran c'e' sempre la calma dopo la tempesta... coraggio <3

    RispondiElimina
  5. a volte ci facciamo problemi per niente, o meglio problemi che ci tagliano le gambe senza motivo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente.
      Ma tu mi fai preoccupare. Scompari senza avvisare...non si fa cosi! ;)

      Elimina
    2. caspio, io ti mollo un attimo e tu vai nei casini... ^_^

      Elimina
    3. Ahahaha praticamente >.<

      Elimina
  6. Già, bisogna trovare l'equilibrio giusto.

    RispondiElimina