Pagine

giovedì 27 marzo 2014

Il calcio è un gioco che si fa con il pallone

Questo è un post pseudo sociale e pseudo femminista.
Perché ogni tanto anch'io mi soffermo a pensare ai massimi sistemi che reggono il mondo anche se così non sembra dato che sono bionda. 
Ci penso più del dovuto a dire la verità, solo che spesso non sono cose molte allegre per cui evito di deprimere anche voi, che già avete i cazzi vostri figuriamoci se ci aggiungo pure i miei. 
Tuttavia ci sono cose che proprio ho l'urgenza di condividere. E siccome a casa mi odiano perchè finiscono per ripeterle continuamente quando se ne presenta l'occasione forse è arrivato il momento di assillare qualcun'altro.
Dicevo.... è un post un pò sociale e un pò femminista. Perchè io ci tengo a sottolineare in rosso che noi ragazze non siamo così.

Ma cominciamo dall'inizio.
Noi a casa non abbiamo né sky né premium, di conseguenza quando io e papà vogliamo seguire le partite di calcio ci affidiamo a una serie di programmi sul digitale terrestre dove commentano quello che succede in campo. Un pò come in passato si ascoltavano le radioline. 
Insomma... la nostra preferita è 7 Gold. 
Avete presente quella con Filippo Tramontana, il nostro leader interista, e Tiziano Crudeli, famoso per camminare sul filo del rasoio dell'infarto ogni volta che segna il milan? Ecco. 

Una partita a caso, Inter Milan 4 a 2

Da due anni a questa parte hanno deciso di inserire delle donne tra i commentatori e gli ospiti. E mi sembra giusto. 
Solo che le donne in questione non sono Ilaria D'Amico o Simona Ventura (quest'ultima più competente della Victoria Cabello nella conduzione di Quelli che.. per fortuna che adesso c'è Nicola Savino). 
No.
Ora io non mi soffermo sulla preparazione calcistica, a mio avviso comunque discutibile e lo dimostra il fatto che gli stessi uomini presenti cerchino di farle parlare il meno possibile, quanto il modo in cui si presentano.

Palloni biondi



Palloni mori

Il fatto che si parli di uno sport che si serva di un pallone non implica che tu debba mettere in risalto i tuoi di palloni.

Ma avete mai visto una ragazza seguire la partita della sua squadra?
Diventa uno scaricatore di porto! Personalmente io: sbraito, mi agito, sudo, mando a fanculo l'arbitro, cambio posizione sul divano, mi alzo se siamo in aria di rigore, comincio ad urlare "no, no, no, no..." se c'è pericolo che segni l'altra squadra, rimando a fanculo l'arbitro (che è sempre accompagnato dall'epiteto "Merda").
Ora non dico che debbano mettere una così ma mi sembra squallido mettere una solo per i suoi palloni anteriori.

Che poi possono succedere cose così: 

Mi dispiace per la canzone napoletana in sottofondo ma non ho trovato altro video

Va bene che si faccia di tutto per aumentare gli ascolti ma cosi mi sembra si stia facendo un torto a noi donne. 
Non vi sembra, ragazze, ingiusto che non abbiano rispettato la par condicio e non abbiano messo nessun fregno a togliersi la maglietta??!? 
Non c'è più rispetto per nessuno, diamine. 

22 commenti:

  1. E io che credevo di essere una delle poche sopravvissute senza sky, mediaset premium e bla bla bla. Io vedo solo due canali in croce grazie al mio apparecchio digitale anteguerra e ultimamente non guardo neanche quelli per cui niente Tv. Posso dirlo? Si sta meglio senza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai io guardo tutto al pc per cui la televisione non mi interessa molto :)

      Elimina
  2. Io avevo MediasetPremium ma l'ho tolto perchè sono dei fottuti ladri!
    Sky mai avuto.
    Il calcio lo detesto, ma non ho potuto non accorgermi delle tette che ti mettono in faccia le conduttrici (o opinioniste, non lo so) che vedo mentre faccio zapping.
    Pessime!

    RispondiElimina
  3. Anch'io 7Gold, da bravo milanista disperato (da ieri un po' meno) ma quella zinnuta la trovo veramente terribile.. ma dove li compra i reggipetto? Al reparto amache?!? ahah

    RispondiElimina
  4. E queste, immagino, non fanno altro che rinvigorire lo stereotipo della donna figa ma scema. Hai notato che anche per venderti qualsiasi cosa ci piazzano le tette o le chiappe? La cosa mi fa sorgere due domande: 1) le donne sono davvero così sceme da farsi usare come oggetti? 2) Gli uomini sono davvero così scemi da non capire più un cazzo per due tette?

    PS Ti vorrei vedere di fronte a una partita <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che le due ipotesi siano entrambe vere e collegate l'una all'altra.

      Ps: magari un giorno vedremo l'Inter insieme :D (o con tuo fratello!)

      Elimina
  5. Non è una partita di calcio senza gli insulti all'arbitro :D
    A me sto programma mette un'angoscia non indifferente, ogni volta che il Milan gioca male ho l'impressione che debbano chiamare d'urgenza un'ambulanza a Crudeli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si. ormai l'ambulanza c'ha il parcheggio riservato sotto lo studio. :(

      Elimina
    2. Sicuramente! E avrà fatto amicizia con un sacco di paramedici

      Elimina
    3. Ahahahahahahahahah sto morendo!!! A me l'infarto lo fa venire Filippo!
      La palla è al centro campo e lui urla <3 lo amo.

      Elimina
  6. Di calcio non capisco niente, ma voto per il fregno che si toglie la maglietta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Facciamo una richiesta scritta!

      Elimina
    2. Avrete la mia firma. Anche due! Per la parità dei sessi questo e altro

      Elimina
  7. Non so perché, ma a me le donne che guardano il calcio danno letteralmente fastidio. Sarà un mio limite, mah.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. -.-' No, Pesa, questo non dovevi dirmelo...

      Elimina
  8. Più che una questione di calcio, è il nostro paese a essere ancora così maschilista da riproporre sempre il solito cliché della donna mezza nuda e popputa... a me fanno venire una rabbia che se non cambio programma in 5 secondi esplodo... e non è invidia ma profondo fastidio nel vedere che ancora gli uomini possono credere in uno stereotipo di donna del genere e nel constatare che ci sono donne che ancora ci stanno, che dicono di giocare e prendersi in giro ma così facendo accettano tale condizione... che amarezza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... io preferirei edere te, Cri, in tv, non mi perderei una puntata... :-D

      Elimina
    2. Concordo su tutto.

      .... Io però faccio solo la cronaca dell' Inter sia chiaro :-)

      Elimina