Pagine

mercoledì 8 gennaio 2014

Le perle del titolare # 3 #

Credo che lo stiate aspettando ormai da troppo tempo.
E’ giunta l’ora di farsi quattro risate, bella gente.
I primi due post al riguardo li trovate qui: Primo post e Secondo post.

  1. A me il cioccolato piace come la figa.
  2. Tu ti SPANI. (Non chiedetemi cosa volesse dire.)
  3. Sei una CATERBA ambulante. (Da noi caterba significa “tanto, un sacco”. Quindi traducendo: Sono un sacco di cose ambulanti? O.o)
  4. Io oggi sono una PROBOSCIDE. (Ognuno è quel che è.)
  5. No, oggi sono proibito a fare tutto. (Solo oggi però, eh)
  6. Mettiti il plasma. (Facciamo anche trasfusioni adesso)
  7. Mi dai due spilli italiani? (Viva il patriottismo pure con gli spilli.)
  8. (Stiamo sistemando la vetrina bambino…) I: La vuoi la vestaglia? T: Si, dai. La mettiamo nel culo. (No comment)
  9. Mi sto fluttuando. (Come un peto?)
  10. Ora puoi collegare il tutor. (Router)
  11. Sto spegnendo il carrello. (Il computer è diventato un carrello della spesa.)
  12. Oggi ne abbiamo 40? (No, 143.)
  13. Mettici una Fra. (Fra Cristoforo?)
  14. Ci dobbiamo collaudare. (Mah.)
  15. Smettila di fare cosi rumore.. si sente fino a fott. (Sicuramente non stava pensando al fottere, questo è sicuro.)
  16. Sali con la POMPA. (Scala!)
  17. Quanto vengono le geishe? (Verrebbe da pensare che pensi solo al sesso.)
  18. Risarcisci lo spazio. (In contanti o con assegno?)
  19. Ha sputato muco… no, ha SVERMIATO. (Non penso sputasse vermi comunque.)
  20. Hai un ragno? (Ma certo. Ne tengo sempre uno in tasca.)
  21. Mi ero ecceduto con l’eccesso. (Eh?)
  22. I codici disturbati. (Loro sono disturbati... Passiamo a te.)
  23. Scusa mi sono disturbato con la scheda. (Solo con la scheda perché di solito non ha problemi.)
  24. Un disguido erotico. (Ancora.)
  25. Non mi fare costruire cose che non ho costruito. (Fai anche il costruttore?)
  26. Sono una CRUCCIA. (Ok.)
  27. Accendi subito l’ascensore. (Luci della vetrina o computer. Ho ancora il dubbio.)
  28. Il 7 riconquisto la merce. (Perché voi la comprate la merce? Puff. Lui la CONQUISTA!)
  29. Devo comprare la POMPA alla bambina. (Latte. Sta POMPA è una fissazione.)
  30. Sei una vena.
  31. Stai usando un linguaggio METAMORFO. (Se lo dici tu.)
  32. Dammi il cioccolato! (Telefonino)
  33. Prendi una ford fiesta. (Fiesta. Il mottino.)
  34. Ma non ce l’ho la PROBOSCIDE … eh.. il CANNOLO. (Ora capisco.)
  35. Cristina… a calci nel culo! (Frasi dette per far prendere aria alla bocca.)
  36. Cerbiatta vieni qua! (CerbChe?)
  37. Mi prendi la discoteca? No, la prezzatrice. (Spillatrice.)
  38. Si è sgretolata la sgretola. (E come si fa adesso?)
  39. Chissà che sta succedendo nell’angoscia. (Chissà.)
  40. La colpa è tua che hai messo l’ascensore e non è entrato più nessuno! (Non installo ascensori. Ho semplicemente fatto l’albero di Natale.)
  41. Aspetta prendo uno scatolone e ricominciamo da zero.
  42. Che vuoi, Katia?
  43. Cosa è caduto l’ACERBO? No, volevo dire lo SPILLONE. (Boh.)
  44. Sono un pelo. (Ahahahahahahahah. )
  45. Signorina Di Franco.. (Mi mancava questa.)
  46. Che faccia magnetica che hai. (In effetti attiro un sacco di pazzi.)
  47. Cristina, mi devo spostare, no..sostare. (Sedere)
  48. Ora mi vedo la canalizzazione.  (E’ una parola molto gettonata questa.)
  49. Stai eccitando con l’eccidersi. (Ehh?)
  50. Sei eccitata! No, ho sentito una scrivere. (No, vedo che stiamo migliorando.)
  51. (Si guarda allo specchio) La classe non è PANE. Io: Cosa? T: No..aspetta. Com’era? Io: ACQUA! T: Giusto. (Seriamente) La classe non è acqua. E’ pane. Io: O.o 

40 commenti:

  1. mi viene in mente Abbatantuono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però Abbatantuono lo fa apposta. Lui no.

      Elimina
  2. Quello della cerbiatta sa molto di tentativo d'approccio... Sta attenta che, visto il tipo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, ti assicuro che gli è uscito così senza pensarci. Neanche se n'è reso conto.

      Elimina
  3. Oddio!!! Rido come una cretina in negozio fissando il pc! Tu ti spani ahahahahah

    RispondiElimina
  4. Chissà che sta succedendo nell’angoscia.

    Lo amo ufficialmente.

    RispondiElimina
  5. "Sono un pelo" nasconde un sostrato filosofico fortissimo.

    RispondiElimina
  6. Un genio del male!!!
    Attendo sempre questa rubrica con ansia e non mi delude mai.

    RispondiElimina
  7. Ma tutto questo è successo in UNA giornata?! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, in una sola giornata è arrivato a dirne sette o giù di lì.
      Il problema è che non riesco a scriverle tutte.

      Elimina
  8. Lo amo sto uomo, e sono lesbica...
    Bel blog Cristina, complimenti.

    RispondiElimina
  9. Ma è dislessico forte!! (con tutto il rispetto per i veri dislessici...)
    Ciao cara un bacione grande e buon anno (ogni tanto riemergo :) )

    RispondiElimina
  10. Quest'uomo ormai non lo ferma più nessuno... micidiale, questa è già la rubrica dell'anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo sapesse lui.... sarei morta :D

      Elimina
  11. Mi ha ricordato il mitico Rocco venditore della pellicceria Roxs negli anni 80:

    http://www.youtube.com/watch?v=KFRkoPtY2YI

    RispondiElimina
  12. Ti prego, non sono arrivata manco a meno di metà e vorrei dargli un premio! :D
    Grazie Cri!

    RispondiElimina
  13. "Mi ero ecceduto con l’eccesso.", questa è la nuova frontiera del superlativo assoluto. E lui è assolutamente un mito! Lo adoro xD

    RispondiElimina
  14. Sto ridendo con le lacrime :)))

    RispondiElimina
  15. Sto ridendo con le lacrime! :)))

    RispondiElimina
  16. Io mi chiedo,perché esista gente del genere. Sposiamolo.

    RispondiElimina
  17. Risposte
    1. Come dice lui: Un signore e tre quarti! :)

      Elimina
  18. aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaargggggggggggggggggg

    RispondiElimina