Pagine

venerdì 29 novembre 2013

Di tante cose.

Vorrei scrivere tante cose.
Degli ultimi film visti, del libro che ancora devo finire di leggere sebbene mi piaccia, della mia opera di auto convincimento che merito di meglio, che non sono una persona orribile, che è sbagliato vedere nero, che devo provarci, che devo sbattermene REALMENTE del pensiero delle persone. Vorrei scrivere che quando si lavora sto bene, anche se non è il lavoro che fa per me, anche se sono pessima a convincere le persone a comprare qualcosa. Vorrei scrivere che ho avuto un forte attacco di ansia di notte, che mi sono alzata con il cuore che mi stava esplodendo. Il motivo lo so. Io so perché sto male, solo che a volte dico che non lo so perché… non voglio dirlo a nessuno. Perché, credo, che tenersi le cose dentro sia la scelta migliore per me.
Vorrei scrivere che sono stanca di vedere mio padre uscire alle sei del mattino per rientrare alle otto di sera per un lavoro pagato una miseria, sotto al freddo, il vento e alla pioggia.
Vorrei scrivere che certe cose mi stanno sempre più strette, certi atteggiamenti, certe battute, certe … persone?
Vorrei scrivere questo ed altro ma non riesco a mettere insieme niente per cui l’ho scritto cosi.

Sempre meglio di niente, no?

22 commenti:

  1. non tenerti tutto dentro stellina,
    non dico qui, figurati se dico a chi, ma piuttosto raccontalo al mare
    ...così... sai quei consigli da vecchia zia...ecco :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto dico qualcosa a voce alta quando sono sola. Un pò sto meglio, un pò sto peggio.
      ...Ma che vecchia! :)

      Elimina
  2. Scrivine e parlane. Non serve un pubblico ma mettere in parole serve.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La verità è che ho sempre paura che qualcuna legga. Che legga anche il mio pensiero. Sono paranoica!

      Elimina
  3. E a noi va bene così, se è servito per sfogarti anche solo un minimo.

    RispondiElimina
  4. Anch'io credo che comunque ti sia sfogata...
    la prossima volta però non trattenerti e scatenati :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tò. Ogni volta che mi dico: "Ma guarda quel Riccardo...è sparito!", ricompari.
      Non posso scatenarmi io. Ho una facciata da difendere. ;)

      Elimina
    2. bah...
      solo il fatto che sei nerazzurra... =D

      Elimina
  5. e ti sei espressa benissimo così. A volte bisogna solo sfogarsi e bisogna farlo con tutti i mezzi a nostra disposizione... forza e coraggio...

    RispondiElimina
  6. Appoggggggiuo tutti,sfogarsi serve,troooppo! <3

    RispondiElimina
  7. E mi sento una merda. Perché sono così assente, ultimamente. Perché ci sentiamo poco. Perché pensarti non basta. Mi dispiace. :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu NON devi mai sentirti una merda per questo.
      Capito?

      Elimina
  8. Un abbraccio. E pensa positivo. A volte il mondo fa schifo, ma basta guardarlo in maniera diversa per stare meglio. Non è facile, ma ne vale la pena.

    RispondiElimina