Pagine

sabato 28 settembre 2013

Liebster Award e The Versatile Blogger Award.

Ho vinto. 
E voi no.. Gnegnegne...Basta, la smetto.



La mia piccola bat-caverna ogni tanto mi dà qualche piccola soddisfazione e qualche volta ricevo un premio. Questa settimana ho fatto il terno e ne ho ricevuti ben tre. T.R.E. Capito?
Grazie tante alla Racchia di C'ho il blog figherrimo, alla Strawberry di Una fragola al giorno e a Davide di Storie e personaggi
Ho scoperto da poco i loro blog e vi consiglio di andarli a trovare. Mi raccomando però.. portate un vassoio di dolci, pulitevi bene le scarpe e siate gentili. Che non si dica che io porti amici poco raccomandabili, eh.

Bando alle ciance, sapete come funzionano questi premi. Ma quello che non sapete e che io non li rispetto quasi mai per intero. Per ciò. Candido tutti e nessuno ad entrambi i premi, che vi amo tutti e non mi va di scegliere e di avvisarvi uno per uno, mica c'ho tutto questo tempo da perdere, io. 
Salto anche la parte in cui dico sette cose di me che tanto che vuoi che freghi e passo direttamente alle domande che mi sono state poste dalla Strawberry ma solo perchè mi piacciono tanto.

Domande: 

1. Il libro della tua infanzia?
Non ho un vero libro dell'infanzia, considerato che ho iniziato a leggere molto tardi. Però un libro che avrei voluto scoprire quando ero bambina è sicuramente Piccole Donne. 

2. Quale autore è per te sopravvalutato e quale meriterebbe, invece, maggiore considerazione?
Chi è sopravvalutato? Direi la tizia delle sfumature. Un successo incredibile per dei romanzi da quattro soldi. Che poi manco la si può definire scrittrice, insomma. Su chi dovrebbe meritare di più non saprei. Quelli che adoro sono già abbastanza conosciuti.

3. Caffè o tè? E perché?
Caffè la mattina insieme al latte, tè il pomeriggio. 

4. Cosa canti sotto la doccia?
Nulla. Di solito mi lascio divorare dalle miei mille paranoie.

5. Qual è il libro/autore che ti ha più influenzato nella tua vita da lettore?
Eh. Credo che Intervista con il vampiro sia stato il libro che ha segnato l'inizio della mia vita da lettrice. Insieme al L'amico ritrovato.

6. Il tuo film preferito e perché.
Moulin Rogue. Perchè il suo finale non è: E vissero felici e contenti. E' molto più vicino alla realtà di ogni giorno.

7. Se avessi una macchina del tempo, in che epoca andresti a curiosare?
Forse il futuro. O forse l'eta romana. 

8. Una tua fissazione o mania?
Usare una sola tazza per il latte ed averne una decina riservate solo per quando bevo il tè. Addormentarmi solo dopo avere ascoltato un pò di musica. 

9. Se ti dovessi descrivere in 5 parole, quali useresti?
Acida, altruista, sognatrice, paranoica e divertente. 

10. Il tuo cartone animato preferito?
Anastasia. 

11. Se dico fragola tu cosa mi rispondi?
Zucchero.


Ciao bella gente, al prossimo premio :)

16 commenti:

  1. Complimenti!
    Anche a me piace tanto Anastasia :D

    RispondiElimina
  2. Adoro Anastasia, anche se preferisco il Gobbo di Notre Dame.

    RispondiElimina
  3. Piccole donne <3
    L'amore fatto a libro.

    RispondiElimina
  4. Fragola-zucchero, l'indivisibile duo! Ho pensato la stessa cosa leggendo la domanda xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le fragole senza zucchero non hanno senso... :)

      Elimina
  5. A me questa cosa che dormi solo se prima senti un po di musica, fa impazzire.
    Se non avessi un solo valido motivo per seguirti, mi appellerei a questo. Perchè denota una lato autistico che adoro nelle persone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo fare un pò di aggiornamento. Con sta storia che non ho connessione fast da casa non posso scaricare un cazzo.
      Suggerimenti Borgà?

      Ora voglio sapere quali sono gli altri motivi per cui mi segui. Tette escluse.

      Elimina
    2. Perchè sei "arrabbiata". Il che denota intelligenza.

      Elimina
    3. Tra persone intelligenti ci si capisce.

      Elimina
  6. La musica prima di dormire... è una vita che non lo faccio più. Chissà perché.

    RispondiElimina
  7. Ah L'amico ritrovato che gran libro... E la tipa delle sfumature per carità!
    Ancora complimenti!

    RispondiElimina