Pagine

venerdì 23 agosto 2013

Book: E l'eco rispose

Al primo liceo la nostra professoressa di lettere ci lasciò un libro da leggere per le vacanze di Natale. E speriamo non sia la solita palla, pensai. Perché si sa, a scuola generalmente ti fanno leggere i soliti mattoni classici o presunti tali che tu vorresti solo conservare per dargli fuoco al primo falò della stagione. Invece lei lasciò Il Cacciatore di aquiloni.

Il tuo primo libro, Khaled.

Mi si è aperto un mondo nuovo e me l’hai mostrato tu, Khaled. Sono finita per la prima volta in una terra sconosciuta, l’Afghanistan, e sono rimasta colpita dalla storia di eterna amicizia e fratellanza che legava i due bambini protagonisti. Poi è toccato a due donne che, per motivi diversi, hanno finito per incontrarsi e volersi bene. Una ha dato la vita per l’altra. Mille splendidi soli. Quanto ho pianto alla fine?

E ho pianto di nuovo. Cazzo se ho pianto. Una coltellata al cuore. Un proiettile che ti entra dentro e non vuole saperne di uscire. Si, forse sono esagerata. Sono strana, come pensano in giro, perché lo so che alcuni lo pensano. Ma se penso alla storia di Abdullah e Pari non posso fare a meno di sentirmi così. Alla loro e a quelle di tutti quei personaggi che ci sono dentro. Storie dentro una storia. Famiglie distrutte, perse ed a volte ritrovate. Drammi personali. Paure. Dolori. Morte. Sacrificio. Amore. Senso del dovere. Onore. Abdullah e Pari che vengono separati. Abdullah che non dimentica la sorella. Pari che è troppo piccola e finisce per dimenticare Abdullah. Ma non del tutto. Sente un’assenza. Quell’ assenza è lui. Un’assenza che pone domande silenziose, scomode, che rimangono cosi per tanto, troppo, tempo. Poi alla fine.  E l’eco rispose.

Grazie Khaled.

<<Ho incontrato una fatina triste
All’ombra di una betulla.
Conosco una fatina triste
Che una notte il vento ha portato via con sé. >>

13 commenti:

  1. Devo averlo subito. Ora esco. E lo compro.

    RispondiElimina
  2. Io non ne ho ancora letto nessuno, ma li ho e sono in programma.

    RispondiElimina
  3. una professoressa dai gusti fini, e dalla capacità rara... fare entrare il ragazzo nella letteratura!

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. prima di fare ffigura emme..., ti linko chi è, giusto per non fare la figura dell'ignorante
      ^_^

      http://it.wikipedia.org/wiki/Khaled_Hosseini

      Elimina
    2. Io gli scrittori li chaimo per nome... sono tutti amici miei :)

      Elimina