Pagine

venerdì 19 luglio 2013

Il caldo mi fa male.

Manco due giorni da blogger e voi di date alla pazza gioia e scrivete 20 post. Bravi i miei piccoli alleati.
(Se, bravi… Bastardi!)

Non ho molto da dire. A parte che odio l’estate. E’ vero che non fa caldo come l’anno scorso però sono letteralmente stanca di sudare e farmi tre docce al giorno. Di fare vedere ai clienti l’alone di sudore. Di aiutare le donne over 60 a provarsi i reggiseno in camerino e poi lavarmi le mani come se dovessi operare qualcuno. E meno male che titolare ha piazzato un micro ventilatore in camerino altrimenti la sauna proprio. Sono stanca di piazzarmi sotto l’aria condizionata come se non ci fosse un domani in cui rimpiangere questi momenti come causa dei forti dolori alle spalle. Di dover sentire fondere la mia pelle con il jeans. Di dover sentire una puzza di merda atroce nel tragitto per andare a lavoro, che voi padroni di cani siate maledetti quando non raccogliete la cacca del vostro amico a quattro zampe.  Della luce che entra dalle finestre e mi fa alzare ad orari decenti anche quando potrei dormire. Insomma. Sono l’acidità fatta persona.

Se sono sopravvissuta fino ad adesso è perché mi sono trasferita in balcone, che quando ventila, come accade quasi sempre, è la goduria proprio. Ci ceniamo anche la sera. Se volete potete venirmi a fare compagnia. Tipo adesso che sono sola. Mio papà è partito per lavoro e mia sorella dopo lite nefasta con il fidanzato, con tanto di urla e pianti, è andata da lui per parlare. O per mettere in atto le cause ultime della terza guerra mondiale, non si sa ancora. Però non fatevi strane idee, che scritto cosi potrebbe sembravi chissà che cosa ed invece NO. Tra l’altro se non portate il gelato manco vi faccio entrare.

Inoltre noto con piacere che ci hanno preso tutti per il culo con sta storia della fine di Google reader. Cioè… google reader  ha chiuso realmente (l’applicazione sul cellulare infatti è morta) ma di certo i blog che seguiamo tramite blogger ci sono ancora. Insomma eravamo tutti pronti con i nostri zainetti, i nostri manuali di sopravvivenza, le nostre scorte di patatine e telefilm da seguire e invece è stato tutto inutile. Tanto bordello per un cazzo.


Comunque… chi è che alla fine porta il gelato?

22 commenti:

  1. Urca! Acido muriatico, aiuto!! scherzi a parte, pat pat pat!! Sulla parte di Google reader non so che dire che non ci capisco una mazza. Per il resto solidarietà piena, però, se posso, "come se non ci fosse un domani" è ormai il mantra della serie "e niente", "e quantaltro". Scusa, mi perdoni?
    Dai che un gelatino con lady hottanta ci aspetta a breve, e magari anche un tuffo a Mondello se non ci sono le algacce schifose.
    Baci!

    RispondiElimina
  2. mi sa che era una notizia falsa e tendenziosa diffusa da bloglovin ehehehehehheeheheh
    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahah
      ho cominciato a pensarlo anch'io!

      Elimina
  3. Immagino di non rientrare tra i blogger di cui parli, visto che sono in pausa studio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la pausa studio.... quanto mi manca :(

      Elimina
  4. Sono con te. Totalmente con te. Io aspettavo l'1 agosto per diventare definitivamente intollerante (si solito c'è il turismo "peggiore") e invece oggi darei fuoco a tutti.
    Facciamoci forza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ieri ho quasi tirato fuori gli artigli ... il mio titolare era sconvolto dalla mia rabbia.
      Abbracciamoci!!

      Elimina
  5. Ti ho già detto vero che io odio l' estate vero? Si ne abbiamo abbondantemente parlato. In più noi due manco ci possiamo buttate a bomba in acqua. No. Affonderemmo come polpette. Ora io il gelato non lo posso portare, tengo a che fà qua, lo sai. Ma fossi li ti sventolerei con un bel ventaglio, davanti ad un bicchierone con acqua, ghiaccio e anice. Te voglio bene Cri..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco. Mentre tutti si fanno il bagno, io e te ce ne stiamo all'ombra con un grosso bicchiere di acqua fredda e anice.
      Te voglio bene anch'io :-**

      Elimina
  6. potrei portarlo anche io, ma sarei un po' fuori mano O.o
    Io sono per le mezze stagioni, ma visto che le bastarde si sono estinte, non posso far altro che boccegghiare d'estate e ibernare d'inverno. Sigh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sto rivalutando moltissimo l'inverno.
      Freddo. Piumino. Coperte. Tè caldo. Dolcini. Felicità.

      Elimina
  7. Risposte
    1. scusa K. non tutti i milanisti sono ammessi a casa mia...

      Elimina
  8. Oh come ti adoro quando fai così.

    RispondiElimina
  9. Facciamo un partito contro il caldo. Ti prego.

    RispondiElimina
  10. Vengo io sul tuo balcone! Non ne posso più della sudazza malefica! Porto il gelato!
    Oddio aiutare donne sudate a infilarsi il reggiseno dev'essere atroce O_O
    E questa cosa di google reader irrita pure me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensa quando le devo aiutare ad indossare un body.... help!

      Elimina