Pagine

venerdì 19 ottobre 2012

Book: Diario di scuola

"Non ci arriverò mai, prof."
"Come dici?"
"Non ci arriverò mai!"
"Dove vuoi andare?"
"Da nessuna parte! Non voglio andare da nessuna parte!"
"Allora perché hai paura di non arrivarci?"
"Non voglio dire questo!"
"Che cosa vuoi dire?"
"Che non ci arriverò mai, punto e basta!"
"Scrivilo alla lavagna: Non ci arriverò mai."
Non ciariverò mai.
"Hai sbagliato verbo. Non è il verbo ciarivare. E 'arriverò' ha due erre, Correggi."
Non ci arriverò mai.
"Bene. Cos'è questo 'ci' secondo te?"
"Non lo so."
"Bè, bisogna assolutamente scoprire che cosa vuol dire, perchè è lui che ti fa paura, quel 'ci'."
"Io non ho paura."
"Non hai paura?"
"No."
"Non hai paura di non arrivarci?"
"No, me ne strabatto."

"Prego?"
"Me ne infischio, insomma, non me frega niente."
"Non ti frega niente di non arrivarci?"
"Non me ne frega niente, punto e basta."
"E questo, lo puoi scrivere alla lavagna?"
"Cosa, non me ne frega niente?"
"Si."
Non mene frega niente.

"Me staccato da ne."
Non me ne frega niente.
"Va bene, e questo 'ne', per l'appunto, che cos'è questo 'ne'?"
"....."
"Questo 'ne' che cos'è?"
"Non lo so io... E' tutto quanto!"
"Tutto quanto cosa?"
"Tutto quanto mi rompe i coglioni!"


     (Daniel Pennac)

15 commenti:

  1. gran bello, mi mancava questo pezzo :)

    RispondiElimina
  2. L'ho letto anni fa questo libro. Ne parlava sempre il mio prof di matematica, che per me era un insegnante meraviglioso, un esempio, un secondo padre che mi ero scelta da sola. L'ho letto, ma non mi ha proprio conquistata. Non è quel genere di letture che mi coinvolgono e che amo. Non male però.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. inizialmente non mi ha colpito molto... adesso (sono a metà) devo dire che è molto bello. mi ha fatto tornare alla mente tanti ricordi... :)

      Elimina
  3. Adoro Pennac!! Questo mi sfugge perché ho letto solo la saga di Malaussene..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, dicono che sia davvero bella.
      Prima o poi la leggerò.. :)

      Elimina
  4. Adoro Pennac!! Questo mi sfugge perché ho letto solo la saga di Malaussene..

    RispondiElimina
  5. ahh, ora sì che ragioniamo, mica come le cinque palle di topo gigio :D

    RispondiElimina
  6. io lo ADORO!
    Pensa che la mia smodata passione per la lettura è iniziata proprio grazie ad un suo libro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dovrebbero farlo leggere a scuola :D

      Elimina
  7. Mi piace Pennac!
    Forse quest'anno con la compagnia teatrale metteremo in scena La lunga notte del dottor Galvan :)
    Diario di scuola non l'ho letto, alla fine fammi sapere se ti è piaciuto! :)

    RispondiElimina